You are here: Home

Rassegna flash delle notizie

 
  • L'Unicef e i bimbi della Libia

    Nella martoriata Libia la guerra sembra finita veramente se 1,2 milioni di bambini sono potuti tornare a scuola. Durante gli scontri, durati mesi, le scuole erano state chiuse e adibite ad usi militari e umanitari. Molti i bimbi morti, feriti e colpiti dalla perdita dei familiari.

    Leggi tutto...

L'editoriale in sette righe

 

Referendum del 12 e 13 giugno 2011. Affluenza sopra il 57%. Quattro “Si” che vogliono esprimere un forte “No” all’energia nucleare, al legittimo impedimento, alla privatizzazione dell’acqua. Ma dietro questo risultato storico (erano 16 anni che in Italia un referendum non raggiungeva il quorum) cosa c’è? Sicuramente  una forte voglia di cambiare la politica italiana, ma anche da parte della popolazione una volontà si essere maggiormente protagonisti delle scelte importanti per il nostro Paese.  Maria Lucia Meloni

Prima Pagina

L'Unicef e i bimbi della Libia

Stampa

Nella martoriata Libia la guerra sembra finita veramente se 1,2 milioni di bambini sono potuti tornare a scuola. Durante gli scontri, durati mesi, le scuole erano state chiuse e adibite ad usi militari e umanitari. Molti i bimbi morti, feriti e colpiti dalla perdita dei familiari.

Leggi tutto...

La riforma della CRI voluta da Rocca

Stampa

Jacob Kellenberger, presidente del CICR (Croce Rossa Internazionale), ha elogiato l’opera del  Commissario Straordinario della CRI, Francesco Rocca, per lo studio che è stato utilizzato dal Governo per preparare il decreto legislativo per la riorganizzazione dell'Associazione.

Leggi tutto...

La pesca in apnea: uno sport per uomini-pesce

Stampa

La Sardegna è una terra davvero ricca di meraviglie. Spiagge bianchissime, paesaggi incantati, maestosi monumenti e mari cristallini, ma tra i nostri tesori più preziosi ci sono anche quelli che non si vedono, se non indossando “le pinne, il fucile e gli occhiali”. Si tratta dei mondi sommersi, le nostre meraviglie sottomarine, che sempre troppo difficilmente riusciamo ad esplorare, presi come siamo dalla solita routine quotidiana.

Leggi tutto...

E' giugno il mese per l'autismo!

Stampa

Il 2 giugno tradizionalmente si festeggia in tutta la penisola la ‘Giornata per l’autismo’. A Cagliari l’Associazione DiversamenteOnlus ha voluto fare di più organizzando una serie di incontri sul tema per tutto il mese di giugno: il ‘Mese per l’autismo’. L’iniziativa è stata realizzata dall’Associazione DiversamenteOnlus in collaborazione con il Centro Disturbi Pervasivi dello Sviluppo dell’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari, la Provincia di Cagliari (Assessorato alle Politiche Sociali), il Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura e alle Politiche Sociali), ArCoEs, Area 3 e olivotti.net. Il programma prevede una serie di incontri che si svolgono presso il Centro Comunale ArCoEs Area 3 di via Carpaccio a Cagliari.

Leggi tutto...

Software gratuiti: migliorare la vita delle persone con handicap

Stampa

Fundaciòn Orange, siamo a Madrid in Spagna: ecco come tutte le persone affette da problemi di comunicazione possono utilizzare gratuitamente programmi software per migliorare nettamente la propria qualità di vita. Interessante incontro di studio e approfondimento quello che si è tenuto il 26 maggio scorso a Madrid presso le avveniristiche strutture della Fondazione Orange alla periferia della capitale iberica, tra  i responsabili della stessa e una rappresentanza del Consiglio Direttivo dell’Associazione DiversamenteOnlus di Cagliari e alcuni soci, genitori di bambini autistici ed educatori.

Leggi tutto...

La Carapigna tradizionale: sorbetto o gelato?

Stampa

Prepararla non sembra poi così difficile, in fondo gli ingredienti sono davvero pochi. Basta un po’ d’acqua, del ghiaccio, zucchero, un pizzico di sale e tanto limone. Allora perché la carapigna, nonostante passino i secoli, continua a conservare immutata tutta la propria magia? Come mai, nonostante il mercato dei cibi sia ormai dominato da prodotti industriali, questo freschissimo sorbetto sembra godere di un successo intramontabile?

Leggi tutto...

Giornalismo: no alla disoccupazione e al precariato

Stampa

Anche tra i giornalisti ecco concretizzarsi sempre più quello che sino a pochi anni fa era un  debole segnale, fattosi man mano sempre più presente: lo spettro della disoccupazione e del precariato. Se ne è discusso durante l’Assemblea generale straordinaria dell’Associazione della Stampa Sarda, organizzata dal  Consiglio direttivo del sindacato,  che si è svolta sabato 7 maggio nella sede di  via Barone Rossi  a Cagliari.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 61

Previsioni meteo Italia

 
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2016 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

La foto del giorno

 
Picture287 021_resize.jpg